Mafalde Zucca e Guanciale

La zucca gialla, come tutti i tipi di zucca, spesso è etichettata come pietanza poco saporita. Chi invece vuole descrivere con toni più pacati il sapore della zucca, le attribuisce l’aggettivo delicata. Vi garantisco che un piatto così riesce a far incontrare la delicatezza della zucca e il carattere deciso del guanciale in un’armonia di gusto che vi lascerà stupiti.

 Ingredienti (per 4 persone):

 400 gr di pasta (mafalde corte)

600 gr di zucca gialla

80 gr di guanciale o di pancetta affumicata

20 gr di formaggio parmigiano grattugiato

½ cipolla

olio di oliva e sale q.b.

 Tempi di preparazione (totale 1 h e 20 min):

Preparazione: 15 min

Lievitazione: 20 min

Cottura: 45 min

 Difficoltà:

Facile

 Divertimento:

 Sbucciare la zucca gialla e ripulirla dai semi.

 Lavare e tagliare a cubetti di 1 cm circa per lato.

Soffriggere la cipolla tagliata finemente in abbondante olio di oliva fino a farla imbiondire.

Aggiungere i cubetti di zucca gialla e cuocerli per qualche minuto.

Aggiungere il guanciale a cubetti o la pancetta affumicata e ultimare la cottura.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e aggiungerla al composto in padella.

Aggiungere il parmigiano.

Mantecare in padella a fuoco basso fino ad amalgamare bene il tutto.

 Servire le mafalde.

 Buona ghiottoneria !

Questa voce è stata pubblicata in Primi Piatti e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.