Torta di Carnevale

Ecco la torta di carnevale! Torta buonissima e molto allegra, adatta a questa festa. Basterà tagliare una fetta per sprigionare un arcobaleno di colori e di allegria per tutta la casa. Al primo assaggio l’arcobaleno si trasferirà tra lingua e palato e il suo sapore vi lascerà senza parole!

Ingredienti (per 4 stampi da 18 cm):

250 gr di uova

250 gr di farina

250 gr di zucchero

250 gr di burro fuso

½ bustina di lievito per dolci

una bustina di vanillina

un pizzico di sale

coloranti alimentari

burro e farina per preparare gli stampi q.b.

Per la crema chantilly:

500 ml di latte intero

150 gr di zucchero

50 gr di farina

2 uova

1 buccia di limone non trattato

200 gr di panna

Per la decorazione:

400 gr di panna

codette di zucchero colorate

Tempi di preparazione (totale 2 h e 20 min):

Preparazione: 2 h

Cottura: 20 min (per ciascun disco)

Difficoltà:

Media

Divertimento:

Lavorare le uova con lo zucchero e il sale servendosi delle fruste elettriche, fino a ottenere un composto spumoso che scenda a nastro.

Aggiungere gradatamente la farina e il lievito setacciati e amalgamare il tutto delicatamente con l’aiuto di una spatola.

Unire per ultimo il burro fuso a temperatura ambiente e versarlo a filo continuando a mescolare dal basso verso l’alto per non smontare le uova.

Si otterrà un composto morbido e denso che andrà ripartito in quattro parti dello stesso peso. Lasciare una porzione neutra e procedere alla colorazione delle altre. Versare i composti negli stampi precedentemente imburrati e infarinati.

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 20 min. Lasciare raffreddare i dischi e successivamente procedere al taglio in cerchi concentrici con l’aiuto di coppapasta, piatti, bicchieri o semplici sagome di carta. Posizionare i vari cerchi alternando i colori, così da ottenere quattro dischi variopinti.

Nel frattempo, procedere alla preparazione della crema di farcitura.

Lavorare le uova con lo zucchero con l’aiuto di una frusta a mano.

Aggiungere la farina setacciata, continuando  a lavorare la miscela.

Versare gradatamente il latte, unire la scorza di limone e porre sul fuoco a fiamma bassa.

Mescolare continuamente con l’aiuto di una spatola di legno per evitare che si formino grumi e la crema di attacchi al fondo della pentola. Continuare a girare fino a quando la crema avrà raggiunto una consistenza a tal punto densa che, immergendovi il cucchiaio di legno, lo stesso rimanga in piedi.

Togliere la crema dal fuoco e versarla in un contenitore basso e largo; ricoprirla con della pellicola a contatto e lasciarla raffreddare a temperatura ambiente.

Quando la crema si sarà intiepidita, montare la panna e amalgamarla delicatamente alla crema mescolando dal basso verso l’alto.

Procedere alla composizione della torta, disponendo la crema chantilly sui dischi di torta con l’aiuto di una sac à poche o di una spatola da pasticcere.

Ripetere il procedimento per gli altri strati. Ricoprire e guarnire con panna montata e codette di zucchero colorate.

Buona ghiottoneria !

Questa voce è stata pubblicata in Torte e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Torta di Carnevale

  1. valeria scrive:

    Bellissima
    che diametro devono avere i tegami per le 4 torte? Grazie

  2. valeria scrive:

    18 cm non avevo letto! Scusate

    • Breadcrumb scrive:

      Ciao Valeria, se la provi facci sapere se ti è piaciuta e, se vuoi, mandaci una foto anche sulla nostra pagina Facebook. A presto!